ASD ALCAMO FUTSAL – LB CAMPOBELLO 4-2

LB CAMPOBELLO: Vaiana V. (GK), Calandrino M., Curseri F.,Ingrasciotta P. (GK), Graffeo E., Foscari P., Rizzuto F., Farina G., Morici M., Minutella G. Tarpero A., Contini E.- All.: Messina Federico
ASD ALCAMO FUTSAL: Piazza D. (GK), Milotta M., Mazzara G., La Russa D., Artale R., La Colla A., Milazzo S., Stabile M., Parrino Fa., Raneri E., Parrino Fr. – All.: Gottuso Attilio
ARBITRO: A. Schifano della Sezione di Trapani.
Marcatori: Autogoal (Alcamo Futsal), Farina, La Russa (2 goal), Alcamo Futsal (2 goal)
Ammoniti: Curseri F., Raneri E., La Russa D.
REDAZIONE, 10 APR – Nell’ottava giornata di ritorno la LB Campobello del Presidente Luppino viene fermata in trasferta dalla buona compagine alcamese di mister Gottuso.
La partita inizia con gli alcamesi che cercano subito di impensierire la difesa ospite, e il Campobello che si fa vedere in contropiede.
Partita piacevole, piena di azioni e capovolgimenti ma i due portieri salvano il risultato piú di una volta, si va quindi a riposo con l’ insolito punteggio di 0-0.
Nella ripresa gli ospiti cercano di portarsi in vantaggio e ci riescono in virtù di un autogol che spiazza il portiere di casa, risultato di 0-1.
La squadra di casa si spinge in attacco cercando dei varchi nella ben messa difesa campobellese, ma ancora degli ottimi interventi del portiere Vaiana negano il pareggio, anzi gli uomini di messina siglano il gol dello 0-2 su una ripartenza con Farina.
La squadra di casa non demorde e conquista il tiro libero, ben parato dal portiere ospite ma pochi minuti dopo viene fischiato il secondo tiro libero, La Russa va a calciare e non sbaglia, risultato di 1-2.
Proprio La Russa si ripete pochi minuti dopo, quando sull’ennesimo tiro libero trova il gol del pari, risultato di 2-2.
A questo punto i ragazzi di Mister Gottuso ci credono e nei minuti finali trovano il gol del vantaggio risultato di 3-2.
Nel recupero il Campobello tenta il tutto per tutto schierando anche il portiere “volante” ma in contropiede ancora la squadra alcamese sigla il gol del definitivo 4-2.
Una sconfitta inaspettata che deve far riflettere sulla gestione delle partite, adesso dopo la pausa pasquale ci si ritrova al palazzetto del geometra contro l’ostico Poggioreale.

[useful_banner_manager banners=7 count=1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *