Atlete di ginnastica ritmica dello Sporting club di Campobello ricevute in Comune

Le giovani campobellesi hanno partecipato al Campionato Nazionale di Ritmica Europea, che si è svolto a Rimini dal 27 al 29 maggio scorsi

CAMPOBELLO, 09 GIU – Il sindaco Giuseppe Castiglione esprime compiacimento alle giovani atlete di ginnastica ritmica dello Sporting club di Campobello per i risultati ottenuti in ambito nazionale. Le campobellesi Elena Mannone, Chiara Stallone, Flavia Passanante, Liliana Daidone, Giulia Passanante, Francesca Bascio, Mareta Lombardo, Alessia Campo, Federica Accardi, Viviana Ingoglia, Asaea Giorgi, Arianna Gioia e Gloria Polizzi, dopo aver superato diverse selezioni provinciali e regionali, hanno infatti partecipato al Campionato Nazionale di Ritmica Europea, che si è svolto a Rimini dal 27 al 29 maggio scorsi, ottenendo buoni piazzamenti in diverse categorie sportive. Esperienza di crescita molto positiva, dunque, per le giovani atlete di Campobello, che hanno avuto la grande opportunità di confrontarsi con altre 800 giovani provenienti da tutta Italia e di assistere alle esibizioni di campionesse mondiali e olimpiche di ginnastica ritmica, che hanno regalato momenti di grande spettacolo. Le atlete di ginnastica ritmica dello Sporting club di Campobello, guidate dal direttore tecnico Angela Ferraro e dal tecnico Maria Concetta Peruzza, nel mese di luglio prossimo, parteciperanno inoltre a uno stage internazionale di ginnastica ritmica, confrontandosi anche in quel caso con ginnaste di grosso calibro. Occasione importante anche per le allieve di danza classica del club, che sempre a luglio, parteciperanno al campus estivo che si terrà a Ravenna nel centro di studi La Torre.

[redazione]

2 pensieri riguardo “Atlete di ginnastica ritmica dello Sporting club di Campobello ricevute in Comune

  • 9 giugno, 2016 in 22:03
    Permalink

    Sono la sorella di una delle atlete e vorrei precisare che queste non sono mai state ricevute in comune.

    Risposta
    • 9 giugno, 2016 in 22:59
      Permalink

      Il materiale, foto comprese, ci è stato trasmesso dall’Ufficio Stampa del comune.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: