Trapani, visita del console generale americano a palazzo d’Alì

sindaco e consoleTRAPANI 10 MAG. – Il sindaco Vito Damiano ha ricevuto questa mattina a Palazzo D’Alì il console generale USA (con competenza giurisdizionale per  l’Italia Meridionale)  Donald Moore. Una visita cordiale con frequenti scambi di battute ed impressioni sulla città,  le sue bellezze e l’enogastronomia. Il console americano, per la prima volta a Trapani, ha manifestato l’intenzione di voler consolidare i legami culturali e rapporti economico-commerciali con il territorio ricordando come la nascita del primo consolato americano in Italia avvenne proprio in Sicilia. Il sindaco Damiano ha illustrato le potenzialità di una città fortemente vocata al turismo quale è Trapani, obiettivo sui cui l’amministrazione sta puntando, anche e soprattutto attraverso la realizzazione di eventi, per promuoverla e realizzare nuove opportunità di sviluppo. Il primo cittadino ha colto l’opportunità per invitare il console ad una visita più approfondita della città. Il console Donald Moore era accompagnato da tre componenti del consolato americano: Lori Balbi, capo sezione economia e commercio, Joshua Lawrence, addetto commerciale, e Italo Malfitano, addetto stampa.

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: