Santa Ninfa: Il Consiglio comunale approva il consuntivo

Santa Ninfa - Consiglio comunale
SANTA NINFA, 31 MAG – . Via libera del Consiglio comunale, nella seduta del 27 maggio, al rendiconto del 2013. A favore dell’atto si sono espressi i dieci consiglieri del gruppo di maggioranza «Per Santa Ninfa» (il presidente Di Stefano, Accardi, Glorioso, Truglio, Pellicane, Biondo, Lombardo, Bianco, Genna e Falcetta); contro i cinque della minoranza di «Liberamente» (Pipitone, Murania, Genco, Pernice e Russo). Ad esporre la delibera in aula è stata la responsabile dell’Ufficio di ragioneria, Mimma Mauro. Il consuntivo si è chiuso con un avanzo di amministrazione di 1.640.877 euro. Di questo, poco più della metà, ossia 835.777 euro non è vincolato, quindi spendibile. «Il nostro avanzo – ha spiegato il sindaco Giuseppe Lombardino – è fisiologico, non è, come capita in certi comuni, un avanzo derivato da scarsa capacità ad operare. Abbiamo rispettato il Patto di stabilità – ha aggiunto il primo cittadino – che abbiamo monitorato con scrupolo nel corso dell’intero periodo di riferimento». Poi l’anticipazione: «Nel bilancio di previsione che presto approveremo daremo priorità agli edifici scolastici e alla viabilità; ciò nel solco del programma politico-amministrativo con il quale la mia coalizione ha vinto le elezioni l’anno scorso».

redazione

[useful_banner_manager_banner_rotation banners=1,2,3,4,5,6,7,8 interval=3 width=200 height=200 orderby=rand]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: