Marsala, salta la seduta del consiglio per mancanza numero legale

Al momento dell’appello presenti, ieri, in aula soltanto 15 consiglieri. La seduta rinviata alle 17,30 di oggi  

foto archivio
foto archivio

MARSALA, 26 LUG – Dopo la proficua seduta di martedì 23 luglio (nel corso della quale sono state approvate ben 32 delibere riguardanti riconoscimenti di debiti fuori bilancio), non si è potuta tenere ieri pomeriggio la seconda delle tre sedute previste nell’ordine del giorno diramato nei giorni scorsi dal presidente Vincenzo Sturiano e che prevede, inoltre, un’altra seduta per mercoledì 31 luglio alle ore 10. Al momento dell’appello effettuato dal segretario generale dott. Bernardo Triolo erano presenti in aula infatti soltanto 15 consiglieri su 30 per cui, constatata la mancanza di numero legale, al presidente Sturiano non è rimasto altro che rimandare i lavori ad oggi (venerdì 26 luglio) in seduta di prosecuzione e sempre con inizio alle ore 17,30, dove basterà la presenza di 12 consiglieri su trenta.

Per la cronaca, ieri pomeriggio i consiglieri presenti a Sala delle Lapidi erano: Vincenzo Sturiano, Daniela Cudia, Oreste Alagna, Giuseppe Carnese, Nicola Fici, Filippo Maggio, Leonardo Coppola, Vincenzo Martinico, Francesca Angileri, Ginetta Ingrassia, Mario Rodriguez, Vincenzo Russo, Vanessa Titone, Vito Umile ed Arturo Galfano.

redazione 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: