Elezioni: presidente Kore Enna lascia Pd, indecente decisione commissione garanzia

 cataldo salernoCataldo Salerno

ENNA 19 GEN. – (Adnkronos) – Nel futuro di Salerno c’e’ “la costruzione o la partecipazione ad un movimento che guardi all’Italia e all’Europa a partire da un radicamento locale, e che possa dialogare alla pari con i partiti nazionali sulla base di programmi e non di faide”. ”D’altra parte, la formazione delle liste siciliane per le elezioni di febbraio – conclude l’ex democratico – sta dimostrando, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che i partiti romani non tengono in alcuna considerazione il punto di vista delle loro stesse sedi decentrate e dei loro stessi dirigenti periferici, ma subiscono invece volentieri le pressioni dei non iscritti e le decisioni di forze locali autarchiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: