Castelvetrano, stilato il piano per la consegna dei lavori di pavimentazione del centro storico

L’Amministrazione ha incontrato l’impresa e gli operatori economici per definire un piano per lenire i disagi

lavori_in_corso_1

CASTELVETRANO, 14 MAG. – L’amministrazione Errante, ha predisposto un piano per la prosecuzione dei lavori di pavimentazione artistica del centro storico, al fine di limitare al massimo i disagi per cittadini ed operatori economici. Nei giorni scorsi, infatti, l’assessore alla Polizia Municipale, Paolo Calcara ha incontrato residenti e commercianti delle zone interessate ai lavori, unitamente ai progettisti ed ai responsabili dell’impresa aggiudicataria per definire un piano d’intervento che si articolerà in varie fasi. “ Sappiamo bene che questi lavori stanno arrecando molti disagi agli esercenti ed ai residenti del centro storico, pur nella consapevolezza che detti lavori restituiranno un centro storico particolarmente elegante, abbiamo deciso di stilare un piano di consegna dei lavori che limiti al massimo i disagi- ha detto l’assessore Calcara- chiediamo quindi ai nostri concittadini una ulteriore dose di pazienza per superare gli ultimi mesi di disagio, con la consapevolezza che detti interventi, appositamente studiati, sono indispensabili per il completamento delle opere, e ringrazio l’impresa per la grande disponibilità dimostrata.”  Vediamo nel dettaglio come si svilupperanno i lavori:  entro  il prossimo 25 maggio i lavori in atto sulle vie Marconi,  Brandimarte e Vico saranno completati, dal 27 maggio al 20 luglio prossimi i lavori si sposteranno nel tratto dalla via Vittorio Emanuele, in corrispondenza di un noto istituto di credito e della via D’Alessi, ed una porzione della piazza Principe di Piemonte.  Le modifiche viarie che saranno apportate saranno le seguenti: il traffico verrà deviato all’intersezione della vie Lipari e Crispi( quest’ultima vedrà invertire il senso di marcia), le macchine e gli autobus di linea potranno percorrere la via Lipari e risalire per la via Marconi, oppure scendere per la via Milazzo, che al fine di agevolare al traffico veicolare verrà resa transitabile in ambedue i sensi di marcia, con l’eliminazione degli stalli di sosta. La seconda fase dal 22 al 31 luglio prevede l’intervento sulla seconda metà di piazza Principe di Piemonte che sarà poi definitivamente completata entro il 14 agosto.  Una volta completati i predetti lavori e ripristinato il passaggio veicolare saranno ripristinati i sensi di marcia che erano in vigore. La terza fase dei lavori, che partirà dal 26 agosto e si concluderà entro il 28 dicembre, prevede l’intervento sulla via D’Alessi e sulla tratto di strada che dipartendosi dalla statua di San Padre Pio in piazza Nino Bixio, si congiunge con la via Marconi. La quarta ed ultima fase, dal 02 gennaio al 28 febbraio 2014, prevede la realizzazione dei lavori nella piazzetta all’intersezione tra le vie La Farina, Garibaldi e Pantaleo. Ricordiamo che la pavimentazione che sarà applicata sarà di tipo monostrato vulcanico scuro, e consentirà la piena carrabilità delle arterie in questione.

redazione

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: