Castelvetrano, ancora un furto dei cavi di rame, disagi nel quartiere Belvedere

Già da questa mattina tecnici al lavoro per ripristinare le normali condizioni

cavi elettrici

CASTELVETRANO, 14MAG. –  Nei giorni scorsi, ignoti si sono introdotti all’interno del sito in cui si trovano delle vasche di raccolta,in cui confluiscono le  acque nere di alcuni villette e di alcuni palazzi, manomettendo i lucchetti portando via i cavi in rame che assicurano il funzionamento delle pompe di sollevamento dei reflui. A causa di questa manomissione si sono registrati alcuni disagi con le vasche che si sono riempite e con alcuni casi di sversamento delle acque nere nelle campagne circostanti. Già questa mattina l’amministrazione ha predisposto l’invio dei tecnici per ripristinare le linee elettriche.“ Nel rassicurare i miei concittadini sull’allarme ambientale che era stato imprudentemente  lanciato su qualche sito d’informazione locale-ha detto il Sindaco- voglio confermare che si è trattato di un episodio che ha avuto il carattere dell’eccezionalità e non si tratta di una consuetudine come l’estensore dell’articolo paventava  e già dal pomeriggio di oggi  il sito è stato ripristinato nella sua interezza e nella sua piena funzionalità- conclude Errante- Sappiamo bene quali sono le emergenze ambientali di quel quartiere e stiamo lavorando alacremente per individuare una soluzione, all’autore del presunto scoop rivolgo un appello, se ha veramente a cuore le sorti della sua città la prossima volta che dovesse scoprire episodi di questo genere li denunci alle autorità, invece di farne oggetto di articoli giornalistici ”.

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: