Campobello: “IO AMO CAMPOBELLO” divorzia dalla maggioranza del sindaco Castiglione e passa all’opposizione

io_amo_campobello

Campobello 01 Lug.- “Dopo una maturata riflessione, con rammarico  “Io Amo Campobello” decide di lasciare la maggioranza per passare all’opposizione.  Questa scelta vuole sgombrare il campo, a chi in maniera maldestra e scorretta, pensava che “Io Amo Campobello” era interessata a gratificazioni politiche, quando alcuni di questi erano già candidati nell’ultima competizione elettorale, “per un posto al sole”. Un progetto politico però, non fallisce solo quando non si riesce a portare a compimento un grande obiettivo, ma anche quando non riesce ad assicurare l’ordinaria amministrazione per problematiche apparentemente minori ma importanti per la vita di tutti i cittadini, nessuno escluso. Abbiamo più volte ricordato le carenze organizzative e un evidente immobilismo amministrativo,

Non assisteremo passivamente ad una politica antica e rivista.

 Non è bastevole nominare un nuovo dirigente all’urbanistica quando tra le prime priorità sono state rilasciate delle concessioni a consiglieri di “Democrazie e Libertà”. Si rende necessaria una grande innovazione politica e una “rifondazione” dei servizi tecnici.

I risultati di tutte queste contraddizioni è di una cattiva guida del Capo dell’Amministrazione, peraltro sotto gli occhi di tutti.

         L’assenza delle riunioni di maggioranza e la mancanza di dialogo con il nostro gruppo consiliare, una politica che ruota intorno a pochi intimi,  ha fatto venir meno il rapporto di fiducia di “Io Amo Campobello” nei confronti del Sindaco.

         “Io Amo Campobello” a più volte sollecitato la maggioranza, ma soprattutto il Sindaco ad andare in “scena” cambiando copione, nel rispetto del programma elettorale,  ma ha disatteso i nostri appelli, invece risulta attento al richiamo delle “sirene”.

         Non aver rinnovato l’incarico  dirigenziale  alla dott.ssa Falco, alla quale va tutto il nostro plauso per l’impegno profuso, la dimostrata professionalità e per la trasparenza nelle procedure amministrative, conferma i sospetti di un ritorno al “grande passato”.

Gli eventi succedutesi nell’ultimo periodo di amministrazione ci hanno convinto a prendere le distanze da questa Amministrazione. Come già ribadito, una maggioranza sempre più appiattita sulle posizioni di pochissimi, il continuo malessere della popolazione per le aspettative disattese e, non ultima la poca chiarezza e trasparenza in alcuni atti deliberativi.

         “Io Amo Campobello”, sarà un movimento di controllo dell’attività amministrativa, finalizzato al perseguimento della legalità.

f.to  Nino Pizzolato, f.to  Francesco Zito, f.to  Mario Giorgi

[Fonte: Comunicato ”Io Amo Campobello”]

[useful_banner_manager_banner_rotation banners=3,4,7,8,9,10,11,12,15,19,20,21]

11 pensieri riguardo “Campobello: “IO AMO CAMPOBELLO” divorzia dalla maggioranza del sindaco Castiglione e passa all’opposizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: