Campobello, Erosione costa Tre Fontane: Interrogazione M5S

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Sergio Tancredi - Portavoce e primo firmatario
Sergio Tancredi – Portavoce e primo firmatario

CAMPOBELLO, 12 FEB – Il cittadino portavoce all’A.R.S. del M5S, Sergio Tancredi, ha presentato al Presidente della regione e all’Assessore regionale del territorio e ambiente, su proposta del meetup di Campobello di Mazara, un’interrogazione per avere “chiarimenti sulla questione dell’erosione della costa est ed ovest di tre fontane”. Nella stessa, Sergio Tancredi, considerato che:

1) l’assessorato regionale del territorio e dell’ambiente possiede piena potestà legislativa nell’ambito del Demanio marittimo regionale, nonché nella difesa dell’integrità territoriale e della tutela ambientale delle aree costiere siciliane;

2) il litorale di Tre Fontane versa in una situazione particolarmente critica mai presa in considerazione da chi avrebbe dovuto attivarsi in tal senso nonostante le segnalazioni del meetup locale e degli ambientalisti;

CHIEDE

di conoscere se il governo e l’assessorato competente non ritengano opportuno adoperarsi in modo da evitare che nel breve periodo si verifichi un ulteriore abbassamento dell’arenile ed il conseguente avanzamento del mare, che in occasione di forti mareggiate potrebbe arrivare alla strada e in seguito alle case. Gli attivisti del meetup di Campobello vogliono far notare che finalmente le proprie proposte e i temi trattati (randagismo, lungomare ovest crollante, edilizia scolastica ecc.) e denunciati all’opinione pubblica, per migliorare le condizioni di vivibilità della città e dei cittadini, benché non abbiano trovato ancora nessuna risposta da parte dei Commissari prefettizi, hanno fatto breccia, sono state “adottati”, e fatti propri da un gruppo di cittadini che hanno proposto una petizione popolare. A tal proposito vogliono complimentarsi con tali cittadini e invitarli a continuare a seguire il meetup cittadino, al seguente link: http://www.meetup.com/Movimento-5-Stelle-Campobello-di- Mazara/, per prendere ulteriore spunto da altre battaglie che gli attivisti del M5S porteranno all’attenzione della città.

Il meetup del M5S cittadino invita i Commissari prefettizi, ad agire tempestivamente  per richiedere il finanziamento regionale sull’edilizia scolastica, ricordando che il bando scadrà nella prima decade di marzo 2014. Ed infine esorta con determinazione i Commissari ad attivarsi, coinvolgendo attivamente e concretamente forze politiche, cittadini, associazioni per rilanciare e riscattare il buon nome e l’immagine della città di Campobello purtroppo più volte offesa impropriamente.

Campobello, addì 12 febbraio 2014 Il meetup di Campobello di Mazara

 

2 pensieri riguardo “Campobello, Erosione costa Tre Fontane: Interrogazione M5S

  • 13 febbraio, 2014 in 20:42
    Permalink

    Bisognerebbe cominciare dal domandarsi perche davanti alcune case del litorale est abbiano spianato le dune che dovrebbero essere intoccabili almeno per i non assessori ed amici vari. Questo senso di impunita non fa altro che alimentare sfiducia e fustrazione verso tutto quello che sia “IUSTITUZIONI”

    Risposta
    • 14 febbraio, 2014 in 02:12
      Permalink

      Osservazione molto giusta quella postata da Giovanni Alfeo, da parte mia è da più di 10 anni che, sistematicamente, mi pongo la domanda e non riesco a trovare una risposta sul perché, posto che il fenomeno dello spianamento dune esiste, gli organi competenti non intervengano.
      Oggi questa omissione la paghiamo noi cittadini con la conseguenza del cedimento e lo smottamento del lungomare.
      Ma non si può sempre adottare il metodo dello struzzo, bisogna far sentire la propria voce!!!
      Noi ci stiamo provando.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: