Buoni pasto: non ci si può più fare la spesa

 

 

ROMA, 19 AGO – Con i buoni pasto non si potrà più fare la spesa, per esempio nei supermercati. Non si potrà perché è legge una norma che dal primo luglio prevede che per essere detassato fino a 7 euro quel buono pasto debba essere elettronico.

Non un assegnino ma un ticket elettronico, una specie di carta di credito. Anche prima i ticket erano detassati fino a 7 euro però, in maniera generalizzata e per nulla ortodossa, era consentito il cumulo dei buoni: con i ticket elettronici i controlli saranno invece automatici e più efficaci.

Se, al bar della pausa pranzo per esempio, il conto eccede i 7 euro, il resto va saldato in contanti. Non con un altro ticket come si faceva fino ad oggi. Per questo andare al supermercato per spendere al massimo 7 euro non avrà più alcuna convenienza.

[redazione]

20 pensieri riguardo “Buoni pasto: non ci si può più fare la spesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: