Accadde oggi: dal Canale di Suez alla strage di Luxor, i fatti del 17 novembre

accadde-1711

 ROMA, 17 NOV – Dall’inaugurazione del Canale di Suez alla strage islamista di Luxor, ecco i principali avvenimenti del 17 novembre:

EVENTI

1820 – Il capitano Nathaniel Palmer e’ il primo statunitense ad arrivare in Antartide (la Penisola Palmer prendera’ il nome da lui)

1869 – In Egitto viene inaugurato e aperto il Canale di Suez, che collega il Mar Mediterraneo al Mar Rosso.

1903 – Il Partito Social Democratico dei Lavoratori Russo si scinde in due gruppi; i Bolscevichi (che in russo significa “maggioranza”) e i Menscevichi (“minoranza”)

1962 – A Washington, il presidente statunitense John F. Kennedy inaugura il Dulles International Airport

1970 – Douglas Engelbart riceve il brevetto per il primo mouse.

1979 – Crisi degli ostaggi in Iran: il leader iraniano Ruhollah Khomeini ordina il rilascio dei 13 ostaggi americani dell’ambasciata Usa di Teheran.
1997 – A Luxor, in Egitto, 62 persone vengono trucidate da un commando di fondamentalisti islamici. I sei terroristi rimangono poi uccisi in un conflitto con la polizia

1988 – I Paesi Bassi diventano la seconda nazione ad essere connessa ad Internet

2000 – In Italia scatta il blocco della carne di bovino con l’osso per prevenire la diffusione del morbo della ‘mucca pazza’

2000 – Alberto Fujimori viene rimosso dall’incarico di presidente del Peru’

2003 – Arnold Schwarzenegger e’ il nuovo Governatore della California

NATI

1906 – Mario Soldati, scrittore, giornalista e regista cinematografico italiano

1906 – Soichiro Honda, fondatore della Honda Motor Company

1926 Leonardo Pinzauti, critico musicale e giornalista italiano

1927 – Saverio Vertone, scrittore, opinionista e politologo italiano

1930 – Gio’ Pomodoro, scultore, orafo e incisore italiano .

[Agi]

gusta-la-pecora-banner-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: