A due anni dalle dimissioni, Vittorio Sgarbi ritorna a Salemi

Sollecitato da diversi partiti e movimenti politici perché si ricandidi, il critico d’arte domani (alle 18,00 al «Centro Kim») dirà una parola univoca rispetto all’ipotesi della ricandidatura 

 sgarbi vittorio

ROMA, 18 APR –  A distanza di due anni dalle dimissioni dalla carica di sindaco, avvenute nel febbraio del 2012 per protestare contro lo scioglimento del Consiglio Comunale, Vittorio Sgarbi ritorna domani a Salemi (alle 18,00 al «Centro Kim») per incontrare i cittadini e parlare delle condizioni in cui versa la città oggi, dopo due anni di commissariamento, del futuro  e dunque delle imminenti elezioni amministrative.

[useful_banner_manager_banner_rotation banners=1,2,3,4,5,6,7 interval=2 width=300 height=300 orderby=rand]

Sollecitato da diversi partiti e movimenti politici perché si ricandidi (centinaia anche le mail inviategli da cittadini) il critico d’arte domani dirà una parola univoca rispetto all’ipotesi di una ricandidatura. E in città l’attesa è tanta. La notizia ha letteralmente stravolto lo scenario politico e rimesso in discussione le alleanze fino ad allora siglate. Alcuni candidati hanno anche manifestato l’intenzione di fare un passo indietro rispetto all’ipotesi Sgarbi.

redazione – fonte Comunicato Stampa

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: