Un ostetrico uomo: „La mia mamma é orgogliosa di me“

Il mazarese Melchiorre Messina (Milco) di anni 29, 10 mesi fa ha ottenuto il suo contratto a tempo indeterminato presso l’ospedale pubblico di Hannover nel reparto Ostetricia e Ginecologia. Un Italiano dimostra come anche gli uomini possono fare questo lavoro. Dice: „ In Italia non é per niente strano“. Qui invece sí: Messina ha solo 5 altri colleghi in tutta la Germania.

REDAZIONE, 22 MAR – Nemmeno il „Girls´Day“ ci riesce dopo tanti anni. I ruoli nel mercato del lavoro restano chiaramente divisi tra uomini e donne. Cosí nei cantieri lavorano quasi esclusivamente uomini, mentre le donne scelgono di diventare educatrici o ostetriche. Anche ad Hannover le cose non vanno diversamente.
E poi invece arriva quest´uomo: Melchiorre Messina. Da inizio maggio lavora all´ospedale Henriettenstift. Il 29-enne é italiano, un Siciliano verace: „Mio padre é ingegnere, mio fratello infermiere e io sono ostetrico. Mia mamma é molto orgogliosa di me!“ L´Italiano non solo é l´unico ostetrico uomo in cittá, lo é persino in tutta la regione della Bassa Sassonia. La definizione corretta in tedesco é „infermiere del parto“. Facendo questo lavoro Messina é una raritá in tutta la nazione.
Secondo l`Ordine degli Ostetrici Tedeschi ci sono attualmente solo sei uomini in tutta la nazione che svolgono questo mestiere. Messina reagisce pacato: „Sono abituato ad essere circondato quasi solo da donne. C´é di peggio!“ In tutto ci sono in Germania circa 21000 ostetrici. Solo una piccola parte tuttavia si occupa di far nascere i bambini. La maggior parte si occupa di corsi pre-parto e di assistere le donne a casa i primi giorni dopo il parto.
Melchiorre Messina non cerca di dimostrarsi migliore delle sue colleghe donne. È un uomo a tutti gli effetti. Uno che ama il suo lavoro, lo dichiara apertamente e non capisce lo scalpore che si crea attorno alla sua persona: „In Italia non c´é niente di strano ad essere un ostetrico. Molti lo fanno. Nel mio paese d´origine c´é un ospedale in cui ci gli ostetrici uomini sono poco meno della metá. In Germania la situazione é completamente diversa“. L´amore verso i bambini lo ha portato a questa professione: „ I bambini sono semplicemente fantastici, io ne vorrei almeno tre. Ho giá nove nipoti e un bel po´ di esperienza.“
Melchiorre Messina non si spiega come nel suo nuovo paese la professione di ostetrico sia prettamente femminile: „ Ci sono anche molti ginecologi uomini. Per fare bene questo lavoro non é necessario avere giá partorito un bambino“. Nonostante tutto si deve raramente confrontare con i pregiudizi: „Non succede quasi mai che una giovane mamma mi respinga e voglia un´ostetrica donna. E quando succede, sono quasi sempre donne di religione islamica“, dice. Lo ferisce questo rifiuto? „ No. So di non essere una donna, in questi casi l´unica cosa che posso fare é chiamare una delle mie colleghe.“ All´inizio sono state proprio le ostetriche piú anziane ad essere scettiche nei confronti del giovane Italiano, rivela la caposala Katrin Funk: „Ora invece hanno capito che quest´uomo é un super ostetrico“.
Melchiorre Messina lavora volentieri all´interno del suo team, e se fosse per lui, rimarrebbe qui ancora a lungo. Non si considera-in quanto uomo-un ostetrico migliore delle colleghe donne. Ma nemmeno peggiore.

http://www.neuepresse.de

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: