Trapani, concluso #Squorum Il Referendum per la scuola pubblica

buona-scuola-675-675x275

TRAPANI, 05 LUG – La FLC Cgil di Trapani chiude l’iniziativa #Squorum con la raccolta di 3450 firme in prov. Di Trapani per chiedere tramite referendum l’abolizione di 4 commi della legge 107/2015 denominata “Buonascuola”.
Ecco i 4 quesiti:
– Abrogazione finanziamenti privati alle singole scuole ed aumenti per la scuola pubblica;
– abrogazione potere discrezionale ai presidi di scegliere o confermare i docenti;
– abrogazione obbligo di minimo 200-400 ore di alternanza scuola lavoro;
– abrogazione potere arbitrario ai presidi sulla scelta dei docenti da premiare.

E’ notizia dell’ultima ora, dalla Flc Cgil Nazionale, che l’iniziativa ha centrato l’obiettivo di 500.000 firme, minimo indispensabile per la presentazione in Cassazione a Roma del Referendum.
Grazie a tutti coloro che si sono adoperati, grazie a chi ha firmato, grazie agli uffici comunali per la collaborazione.
La Scuola pubblica ringrazia!

Segreteria Provinciale FLC Cgil Trapani

[useful_banner_manager banners=15 count=1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: