A Santa Ninfa sabato 2 dicembre la consegna al giornalista del Tg5 – In programma la presentazione di «Non c’è più la Sicilia di una volta»

SANTA NINFA, 22 OTT – Sarà consegnato al giornalista e scrittore Gaetano Savatteri,sabato 2 dicembre, il premio «Museo Nino Cordio», giunto quest’anno alla nona edizione. Il premio è organizzato annualmente dal Comune di Santa Ninfa (città natale di Nino Cordio) e dall’associazione culturale «Teatri di Nina». Savatteri è noto soprattutto per essere uno degli inviati di punta del Tg5, ma è anche autore di romanzi e saggi di successo.

Il programma prevede, alle 18, nella “Sala delle teste” del museo, un incontro pubblico con Savatteri, nel corso del quale sarà presentato l’ultimo libro dello scrittore, «Non esiste più la Sicilia di una volta», edito da Laterza. All’incontro interverranno il figlio dell’artista, il regista Francesco Cordio, e Antonio Bellia, autore del documentario «La corsa de L’Ora», che ricostruisce le vicende dello storico quotidiano palermitano sempre in prima linea nel denunciare la mafia e che sarà proiettato a seguire.

Al termine la consegna del premio da parte del sindaco Giuseppe Lombardino.

Il premio viene assegnato ogni anno a personalità della cultura, dell’arte, della letteratura e dello spettacolo in qualche modo legate alla Sicilia. Nel 2009 è stato conferito all’attore Luca Zingaretti, nel 2010 al sociologo Nando Dalla Chiesa, nel 2011 all’attrice Stefania Sandrelli, nel 2012 all’attore Luigi Lo Cascio, nel 2013 al cantautore Daniele Silvestri, nel 2014 all’attore Paolo Briguglia, nel 2015 al cantautore Mario Venuti, nel 2016 all’attore Michele Riondino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *