Santa Ninfa. Entrati in ruolo a tempo indeterminato anche gli ultimi diciotto ex precari

SANTA NINFA. Hanno firmato i contratti di lavoro a tempo indeterminato, dopo oltre vent’anni di precariato, anche gli ultimi impiegati provenienti dal bacino dei cosiddetti «Asu», che fino a pochi giorni fa hanno di fatto percepito una sorta di sussidio. Da ieri pomeriggio, ufficialmente, sono dipendenti a tutti gli effetti della pubblica amministrazione. «Era un impegno che avevamo preso da tempo – commenta il sindaco Giuseppe Lombardino – e lo abbiamo portato a termine utilizzando risorse economiche del nostro bilancio. Ciò è stato possibile – aggiunge Lombardino – grazie ad una attenta programmazione e ad una oculata gestione delle finanze dell’ente. Finalmente – sottolinea il sindaco – abbiamo dato dignità a questi lavoratori. Adesso ci aspettiamo da loro un impegno massimo». Una pubblica amministrazione, è infatti il ragionamento del sindaco, non è solo una dispensatrice di stipendi, ma deve garantire il funzionamento dei servizi. «I cittadini osservano e giudicano. Tutti – conclude Lombardino – siamo chiamati a dare l’esempio».
I diciotto dipendenti presteranno la loro opera per venti ore settimanali. Si tratta di Calogero Pacino (operatore/custode), Vito Biondo (collaboratore tecnico), Francesco Vaccara, Pietro Catania, Antonino Giacalone (esecutori operativi), Maria Giambalvo, Maria Glorioso, Giuseppina Mistretta, Angela Ditta, Luigia Accardo (esecutori scolastici), Francesco D’Antoni, Maria Letizia Perzì (istruttori amministrativi), Vita Palmeri, Caterina Biondo (assistenti all’infanzia), Irene Ferreri, Girolamo Marascia, Giuseppina De Simone (istruttori contabili) e Maria Antonietta Palmeri (istruttore direttivo amministrativo). Tutti hanno superato le selezioni per titoli ed esami effettuate nell’ambito del processo di stabilizzazione, come previsto dalle recenti normative in materia. (Nella foto gli ex precari sfoggiano orgogliosi il loro contratto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: