Salaparuta. L’Avis Provinciale promuove il progetto “Il rispetto dell’ambiente è Legalità”

Nell’ottica del protocollo d’intesa stipulato circa un anno fa tra le associazioni LiberoFUTURO Antiracket e Avis provinciale Trapani per sostenere azioni comuni per la sensibilizzazione dei valori condivisibili che rappresentano i valori fondanti della Costituzione Italiana, parte il progetto “Il rispetto dell’ambiente è Legalità”. Il progetto prevede l’istallazione di “cassonetti tecnologici” denominati Eco-Green Compactor per lo smaltimento delle bottiglie di plastica dietro rilascio di buoni sconto agli utenti, spendibili nelle attività commerciali convenzionate. In provincia di Trapani si è iniziato ieri sera a Salaparuta, la cui amministrazione comunale ha subito aderito all’iniziativa. Nella bella cornice della piazza centrale della cittadina belicina, alla presenza del presidente AVIS Provinciale Trapani Francesco Licata, del presidente LiberoFUTURO Nicola Clemenza, del sindaco Vincenzo Drago, del titolare società LCR gestore dei cassonetti Mimmo Provenzano, del sindaco di Poggioreale Mimmo Cangelosi, si è inaugurata l’istallazione e la messa in funzione dell’apparato Eco-Green Compactor, e presentata alla cittadinanza sottolineando l’importanza della tutela ambientale per la tutela della salute. Nei prossimi giorni si procederà anche nei comuni di Partanna e Campobello di Mazara.
Avis Provinciale Trapani

Un pensiero riguardo “Salaparuta. L’Avis Provinciale promuove il progetto “Il rispetto dell’ambiente è Legalità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: