Cristaldi: “Raggiunta intesa con la Regione siciliana per lo smaltimento dei rifiuti”

REDAZIONE, 06 DIC – “Da questa notte riprende il servizio di raccolta rifiuti. Dopo una settimana d’attesa questa notte la discarica di Contrada Borranea riaprirà i battenti e in Città potrà ricominciare il servizio di raccolta. A seguito di un’intesa con il Presidente Musumeci, si è stabilito che la nostra Città continuerà ad utilizzare la discarica di Trapani per conferire il quantitativo ordinario dei rifiuti prodotti, 65 tonnellate giornaliere, mentre grazie ad un apposito provvedimento che ci verrà notificato nella giornata di domani potremmo provvedere a smaltire le oltre 650 tonnellate di rifiuti giacenti per strada presso l’impianto di pretrattamento di Alcamo, dove saranno pretrattati per poi essere smaltiti definitivamente in impianti convenzionati con lo stesso centro”.

Lo ha detto il Sindaco di Mazara del Vallo, on Nicola Cristaldi, dopo aver raggiunto un’intesa con il Presidente della Regione siciliana on Nello Musumeci per la risoluzione dell’emergenza rifiuti in Città.

“Ci auspichiamo – ha proseguito  Cristaldi – che episodi emergenziali come quelli vissuti in questi giorni non abbiano a ripetersi e che la nostra terra possa definitivamente superare queste criticità. Confido nel buon lavoro di programmazione – ha concluso il Sindaco di Mazara del Vallo – della neo Giunta regionale, che preveda la realizzazione di sistemi alternativi, rispetto alle discariche, per lo smaltimento dei rifiuti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *