Mazara. Sopralluogo a Capo Feto : “Intervenire in tempi brevi con la bonifica”

MAZARA, 09 GEN – “Il recupero dell’area protetta di Capo Feto è un obiettivo prioritario della nostra Amministrazione che intendiamo centrare in sinergia con gli enti coinvolti nella gestione e salvaguardia del sito naturalistico”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci nel corso del sopralluogo congiunto effettuato questa mattina nell’Oasi di Capo Feto con l’assessore ai Lavori Pubblici Michele Reina ed il responsabile del Servizio “Aree Protette” del Libero Consorzio Comunale di Trapani Roberto Fiorentino.

Nel corso del sopralluogo è emersa la necessità della bonifica dell’area, oggetto in alcune parti di depositi abusivi di rifiuti per l’incuria e comportamenti incivili. Necessari inoltre la regolamentazione della fruizione dell’area ed iniziative anche ricreative che consentano all’Oasi uno sviluppo eco compatibile.

“I beni ambientali appartengono all’umanità – ha detto il dr. Roberto Fiorentino – ed è nostro compito salvaguardarli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: