Gli eventi del lungo weekend dell’Epifania ad Erice

In queste settimane ristoranti e alberghi di Erice hanno registrato il tutto esaurito. Grande successo per il Capodanno in piazza con i Qbeta. Un clima favorevole, brindisi e suggestivi giochi pirotecnici alla presenza del sindaco di Erice Daniela Toscano.

Sabato 4 gennaio, alle ore 11.30, nella Chiesa di San Martino i brani natalizi con l’Orchestra Sheherazade, a cura delle Associazioni Salvare Erice e Gruppo Archeologico Erykinon. A dirigere il M° Luigi De Carolis Vincenzi.
L’Orchestra Sheherazade è un’orchestra giovanile di nuova formazione, composta da allievi ed ex allievi delle scuole ad indirizzo musicale della provincia di Trapani, e precisamente: l’I.C. “G. XXIII” di Paceco che ne è il capofila, l’I.C. “N. Nasi” di Trapani, L’I.C. “Bassi/Catalano” di Trapani, IC. “Pagoto” di Erice, I.C. “De Stefano” di Erice, IC “Pitrè” di Castellammare, IC “Nosengo” di Petrosino e la IC “Pirandello” di Mazara, ma anche da studenti del Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani.
Il progetto nasce dall’iniziativa della professoressa Barbara Mineo che, appoggiata dai docenti che oggi fanno parte del Consiglio d’Orchestra, hanno insieme creduto nella grande forza educativa che la musica ha nel “suonare insieme”.


Si continua, alle ore 17.00, per le vie di Erice con la Drepanum Dixie Band con un repertorio musicale che spazia dai brani più famosi del genere dixieland, jazz internazionale e classici rivisitati.

Il 5 gennaio, dalle ore 17.00, un’armoniosa “Street Parade” con i brani natalizi eseguiti per le vie di Erice dal Mauro Carpi Quintet.
Alle ore 19.00, al Teatro Gebel Hamed, si continua con il concerto jazz “Happy Christmas and Happy New Swing” sempre con il Mauro Carpi Quintet.
Due appuntamenti, dunque, con la grande musica con Mauro Carpi e il suo quintetto composto da artisti apprezzati come Tony Terrasi al violino, Fabio Crescente al contrabbasso, Giuseppe Santoro alla batteria, Antonella Parnasso alla voce. Mauro Carpi, violinista trapanese, vanta numerose incisioni e collaborazioni con artisti nazionali e internazionali. Il quintetto ha partecipato a diverse rassegne jazz e ha preso parte a moltissimi Festival.

Ultimo appuntamento di EricèNatale dedicato alle famiglie e ai bambini. Il 6 gennaio con l’arrivo della Befana tante le iniziative: laboratori, sfilate musicali e tombolate teatrali. Alle ore 11.30, al Teatro Gebel Hamed, i bambini lavoreranno su testi, leggende e filastrocche sul tema della Befana e su una semplice coreografia coordinata dalla Compagnia Teatro Atlante di Palermo. Poi, nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.30 prenderà il via “La Marcia delle Befane e dei Re Magi” con i bambini che hanno partecipato al laboratorio mattutino che verranno truccati e sfileranno in parata attraverso vicoli e piazze, accompagnati da musica dal vivo.
Alle 18.30, al Teatro Gebel Hamed, sarà messa in scena la tombola, il più tradizionale dei giochi natalizi. Saranno distribuite cartelle e premi offerti dagli espositori dei “Mercatini di Natale” e dalle attività commerciali di Erice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: