Dal 2 al 4 agosto Marsala sarà la capitale del Blues & Wine Soul festival

L’Organizzazione di Joe Castellano si avvale del Patrocinio dell’Assessorato alle politiche culturali diretto da Patrizia Montalto

Blues

MARSALA, 30 LUG – Dal 2 al 4 agosto prossimi si svolgerà a Marsala, in piazza della Repubblica e in piazza della Vittoria, la tappa più importante  del “Blues & Wine Soul Festival” che quest’anno giunge alla undicesima edizione. A Marsala con la regia di Joe Castellano si esibiranno Luca Giordano Band and Eric Guitar Davis; Sugar Boy and The Simmers; Body and Soul; Red Wamons and Junior Watson; Rudy Rotta; Alessandra Salerno Band e naturalmente lo stesso Joe Castellano Super Blues and soul band. Sono anche previste delle degustazioni enogastronomiche.

Sono certa  che questo ottimo appuntamento vista la grande qualità degli artisti richiamerà nella nostra Città tantissimi esperti di questo genere musicale e anche molti turisti – sottolinea Giulia Adamo”.

Sulla stessa scia anche l’assessore alle politiche culturali Patrizia Montalto che aggiunge: “Non è stato semplice riuscire a ottenere la tappa più importante del “Blues & Wine Soul Festival a Marsala. Sono certa che i marsalesi e quanti saranno in città dal 2 al 4 agosto non rimarranno delusi.”..

               La formula del Festival è quella collaudatissima, ideata da Joe Castellano per il suo Blues & Wine Soul Festival (B&WSF): concerti-live offerti gratuitamente nelle piazze di paesi e città siciliani (la manifestazione è iniziata il 27 luglio scorso) che, come conferma il successo di questi undici anni, si trasformano in autentici bagni di folla fra gente di tutte le età e turisti stranieri attratti dall’irresistibile e universale sound accattivante del blues. E accanto ad essi, con l’obiettivo di promuovere le eccellenze siciliane in campo enogastronomico, autentici momenti conviviali con le degustazioni di grandi vini siciliani prodotti nelle cantine storiche dell’isola, ma anche dei suoi arcipelaghi (come la malvasia delle Eolie e lo zibibbo di Pantelleria), dolci e specialità gastronomiche Doc. Fra le novità di quest’anno il ritorno degli eleganti e mondani “Blues & Wine Galà” (Cefalù 14 agosto e Salina il 31) in giardini e terrazze di prestigiosi alberghi e resort dell’isola. Per il Summer Circuit 2013 del Blues & Wine Soul Festival, ben 10 band si alterneranno sui palchi, assieme ai 18 elementi della storica band di Joe Castellano caratterizzata dalla consueta presenza di vere e proprie star della musica soul internazionale.

               Il B&WSF è organizzato dalla Blues Promotion Association di Joe Castellano in collaborazione con la Città di Marsala, l’Ente Parco Valle dei Templi di Agrigento e i Comuni di Porto Empedocle, Capo d’Orlando, Giardini Naxos, Mazara del Vallo, Milo e Malfa. Altre due tappe, in corso di definizione, potrebbero aggiungersi al Circuito.

LE TAPPE del B&WSF 2013

Si comincia a fine luglio da Giardini Naxos (27 luglio), per proseguire l’indomani a Siracusa nella scenografica architettura del Castello Maniace (28 luglio): solo un assaggio della spettacolare esperienza sensoriale che sarà – dopo quattro anni di assenza – la performance in programma nella Valle dei Templi di Agrigento, con le icone dei monumenti dell’arte classica come straordinari fondali del paesaggio (30 e 31 luglio); il 1° agosto tappa nella caldissima piazza di Porto Empedocle che ormai da 4 anni ospita il Festival e dove avrà luogo una specialissima jam, con tantissimi chitarristi band-leaders che si riuniranno sul palco per il super finale del concerto di Joe Castellano.

Il Blues & Wine fa quindi sosta a Marsala, Capitale Europea del Vino 2013, per tre giorni (2, 3 e 4 agosto) con una serie di iniziative legate alla scoperta del territorio organizzate in collaborazione con il Comune di Marsala e tour operators. In programma visite guidate alle cantine storiche, escursioni in barca per lo Stagnone e le Egadi con degustazioni a bordo e a tarda sera i “Soul Parties”, veri happening per nottambuli, ospitati dopo i concerti nelle sale dell’Enoteca Comunale di Marsala. A queste tappe di Agrigento, Porto Empedocle e Marsala, sono abbinati i premi Blues & Wine Award (sezioni musica, vino e giornalismo) e la prima edizione dell’European Blues & Soul Award, dedicato ai migliori musicisti del Blues e del Soul del Vecchio Continente.

Il tour si sposterà dal mare di Cefalù (5 agosto) e Capo d’Orlando (7 agosto) alla montagna di Milo (10 agosto) – piccolo borgo dell’Etna, sul fianco orientale del vulcano di recente inserito dall’Unesco fra i Patrimoni dell’Umanità (World Heritage List) – per tornare a Mazara del Vallo (11 agosto) e concludere una prima parte del Circuito con lo speciale “Blues & Wine Gala” presso l’Hotel Sea Palace di Cefalù, con cenone sul mare, la vigilia di Ferragosto (14 Agosto) e accompagnato dalle note della Joe Castellano Band. Il Summer Circuit farà quindi tappa alle Eolie il 30 e 31 Agosto a Salina, la più agreste delle isole, dove la pazienza dell’uomo è riuscita, tra le vigne coltivate a terrazze sui fianchi della montagna, a dar vita a una inebriante e poetica malvasia. Dopo la serata del 30 in piazza a Malfa (uno dei comuni di Salina), sarà la volta del galà (31 agosto) tra il verde del Capofaro Malvasia Resort con elegantissime degustazioni, grande musica e suggestivi panorami notturni, illuminati dalle stelle e dai singulti di fuoco dello Stromboli.

LE GUEST STAR del B&WSF 2013

Fra le guest star dell’edizione 2013 del B&WSF, figurano i grandissimi chitarristi Junior Watson, Eric Guitar Davis, Rudy Rotta (con le rispettive band) ed ancora il leggendario armonicista Sugar Blue. Accanto ad essi, gli Special Guests di Joe Castellano, quali: Michael Baker (batterista di Withney Houston, Aretha Franklin, Ray Charles, James Taylor ed Al Jerreau), Brandon Fields (sassofonista di B.B. King, Quincy Jones e George Benson), il chitarrista Matt Silva (grande interprete del sound di Carlos Santana). Fra i cantanti spicca Audrey Madison Turner, vedova del grande Ike Turner, re del Rhythm’n’Blues mondiale. Confermata la presenza degli amatissimi soul singer della band di Castellano: Cedric Ford e Gordon Metz, veri e propri beniamini del pubblico siciliano, come il sassofonista Roby Edwards e il percussionista peruviano Paulo La Rosa. Di scena anche interessantissime band europee e italiane: Sonny Boy and the Sinners, i Body and Soul, i Red Wagons, Luca Giordano e la giovane siciliana Alessandra Salerno.

I PREMI del B&WSF13

Blues & Wine Award

Riconfermati i Blues & Wine Awards, riconoscimenti destinati ai migliori esponenti delle sezioni musica, vino e giornalismo (Valle dei Templi, Porto Empedocle e Marsala).

European Blues & Soul Award

E’ la novità di quest’anno: primo premio istituito in Europa dedicato ai migliori interpreti europei della soul music (il contest e la premiazione finale durante la tappa di Marsala).

L’ALBO D’ORO DEL B&WSF (2003 – 2012)

Fra i grandi nomi delle prime dieci edizione figurano: The Blues Brothers, Kool & The Gang, Soul General’s di James Brown, Earth Wind & Fire Experience, Lenny Castro, Pee Wee Ellis, Gavin Christopher, Millie Jackson, Lucky Peterson,  Roy Roberts, Kid Creole & the Coconuts, Sarah Jane Morris, Sherman Robertson, Thornetta Davis, Harriett Lewis, Tony Coleman e la Super Blues Band di Joe Castellano  .

LA PRODUZIONE DISCOGRAFICA di Joe Castellano – Official Band

Recensito in tutte le principali riviste del mondo del Blues & Soul, Joe Castellano ha pubblicato sei album. L’ultimo, il doppio Soul Land (giugno 2012) ha avuto la nomination per i Blues Music Handy Awards 2013. Joe Castellano ha aperto i concerti dei tour italiani di : Solomon Burke (1994), The Blues Brothers (1995 e 2003), Charlie Musselwhite (2004) e degli Earth Wind & Fire Experience by Al McKay (2006 e 2007).

 

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: