Una sassaiola che ha ferito tre musicisti, due giovanissimi e una ragazza alla testa. A dare notizia dell’aggressione il consigliere delegato del Luglio Musicale Giovanni De Santis su Facebook.

“La vile aggressione subita stasera a Fontanelle Milo dalla Banda Città di Trapani che suonava sul bus multipiano dell’ATM per allietare il quartiere, non mette in discussione il rispetto e l’attenzione che la città deve alle tante persone perbene che vivono in quella zona – scrive De Santis – Anche loro sono vittime degli infami vigliacchi che stasera hanno scagliato pietre su una banda musicale indifesa, ferendo due bambini e un adulto.

Andremo avanti con la forza della cultura e della musica, che non teme la debolezza di un pugno di bulli convinti di potere sottomettere un intero quartiere abitato in maggioranza da persone oneste e pacifiche”.