Sposino colpito dal drone in faccia durante il servizio fotografico

 

dronePALERMO, 22 MAG – Doveva essere uno dei giorni più belli e importanti della sua vita ed invece i festeggiamenti appena iniziati sono terminati in ospedale.

Brutta disavventura per uno sposino palermitano V.P. di 37 anni palermitano che dove avere detto il fatidico sì, è andato al mare per le foto di rito.

Durante le pose per l’album ricordi un drone utilizzato dal fotografo per immortalare la coppia con foto spettacolari dall’alto lo ha colpito al volto provocandogli dolorose lesioni e ferite.

Lo sposino ancora in abito da cerimonia è stato trasportato in ospedale dai sanitari del 118. Prima al pronto soccorso poi nel reparto di chirurgia plastica.

“I medici immediatamente si sono prodigati per curare e lenire il dolore del giovane – spiega il Direttore Sanitario Giorgio Trizzino – Hanno medicato le lesioni al viso evitando, con opportune tecniche, i punti di sutura per evitare cicatrici”. Grazie alle cure dei sanitari, lo sfortunato sposo è stato dimesso ritornando così tra le braccia della sua amata sposa”.

[fonte: blogsicilia.it]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: