SGARBI AI CARABINIERI: ”SIETE DUE COGL…I”. RISARCIMENTO DI 11MILA EURO E RITO ABBREVIATO

 REDAZIONE, 04 LUG – «Non me ne frega un c… togliti dalle p… io qui dentro faccio quel c… che voglio». E ancora: «Sei un fascista, non fate un c… e state interrompendo un pubblico servizio, ci vedremo in tribunale, siete due cogl…». «Voi carabinieri state qui a non fare un c…. adesso chiamo il prefetto e Sala perché c’è un duce che non mi fa entrare … Io sono qui per lavorare e voi non fate un c…». Sgarbi, secondo il capo d’accusa, avrebbe anche «istigato» l’autista della macchina sulla quale viaggiava «a proseguire la marcia forzando volontariamente il blocco», costringendo il carabiniere a indietreggiare per non essere investito.

>Questi i fatti verificatisi il 22 maggio scorso durante l’Expo di Milano

Per tale vicenda Vittorio Sgarbi sinora ha sborsato *11mila euro di risarcimento*, 2500 per ogni carabiniere e mille versati all’Arma, per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale, del quale ha ottenuto la cancellazione. Diversa è invece la sorte del reato di resistenza a pubblico ufficiale per il quale sarà processato il 14 luglio con rito abbreviato.

[http://www.infodifesa.it]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: