Salemi, furto di cavi elettrici in contrada Gessi

Venuti: “Tolleranza zero contro chi aggredisce il territorio”

furto cavi rame

SALEMI, 08 GIU – Furto di cavi elettrici a Salemi, in contrada Gessi, nella zona Pip (Piano insediamenti produttivi). Ignoti nei giorni scorsi hanno divelto alcuni tombini e portato via due campate di fili di rame. Il danno è stato limitato grazie soprattutto alla solerzia di un cittadino, pronto nel segnalare quanto accaduto all’amministrazione comunale che ha subito presentato denuncia ai carabinieri. Altri cavi di rame erano stati infatti staccati e pronti per essere portati via. I tecnici del Comune sono all’opera per stabilire l’esatta entità del danno e riportare l’elettricità nel quartiere, mentre l’Amministrazione ha aumentato la sorveglianza dei vigili urbani su tutta la zona.
“Su questo fronte abbiamo deciso di adottare la linea dura e della tolleranza zero – affermano il sindaco, Domenico Venuti, e l’assessore alle Manutenzioni, Calogero Angelo -. Intendiamo difendere il territorio di Salemi da queste aggressioni e porre fine sul nascere a un fenomeno odioso, che colpisce e crea disagi ai cittadini onesti”.

[redazione]

[useful_banner_manager banners=15 count=1]

4 pensieri riguardo “Salemi, furto di cavi elettrici in contrada Gessi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: