Rubavano energia elettrica: Carabinieri, operano 3 arresti a Partanna

carabinieri castelvetrano

 

 

PARTANNA (TP), 08 FEB – Prosegue incessante l’attività dei Carabinieri di Partanna nel contrasto ai reati predatori. Nel corso dei servizi disposti dal Comandante della Compagnia carabinieri di Castelvetrano, Capitano Fabio Ibba, i militari dell’Arma di Partanna, guidati dal Luogotenente Fabio Proietti, hanno eseguito nei giorni scorsi perquisizioni e controlli per verificare casi di allaccio abusivo alla rete elettrica.

 Nel corso di tali servizi, a cui ha preso parte anche personale dell’ENEL, sono state individuate ben tre famiglie, nello stesso stabile, che utilizzavano un allaccio abusivo alla rete elettrica mediante un sistema alquanto ingegnoso.

Gli accertamenti svolti nella circostanza hanno consentito di constatare che le tre famiglie, residenti da tempo nello stabile, non avevano mai stipulato contratti per la fornitura di energia elettrica e al momento del controllo avevano tutti gli elettrodomestici in funzione, comprese diverse stufe elettriche.

Per i tre responsabili, due uomini ed una donna tutti e tre pregiudicati, rispettivamente di 50, 33 e 60 anni, è scattato l’arresto per furto aggravato di energia elettrica. A seguito della convalida dell’arresto il GIP del Tribunale di Sciacca ha disposto la loro scarcerazione.

fonte: CompNorm CC – Castelvetrano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: