Rissa a Mazara 2 per un serbatoio d’acqua

 Due coniugi feriti da un vicino di casa

MAZARA, 30 SET – Sarebbe scoppiata, questa mattina dopo le 11,30, a causa della contesa di un serbatoio d’acqua, una rissa nel quartiere di Mazara Due che ha provocato il ferimento di una coppia, marito e moglie. L’episodio spiacevole è avvenuto in una delle arterie principali del popoloso quartiere periferico e cioè in via 2.000.

Dopo una discussione abbastanza vivace e minacce si è passati ai fatti fra un uomo ed i propri vicini di casa, tutti abitanti di una delle diverse palazzine. L’uomo avrebbe utilizzato una spranga di ferro ferendo il marito e la moglie che, a seguito della chiamata da parte dei carabinieri della locale stazione intervenuti subito sul posto, sono stati soccorsi dopo pochi minuti da un’automedica e due autoambulanze del 118.

Trasportati presso l’area di emergenza-urgenza di via Livorno sono stati riscontrati in entrambi escoriazioni, un trauma cranico con ferita lacero contusa da oggetto contundente; giudicati guaribili in meno di 20 giorni. L’altro “protagonista” della rissa è stato fermato per accertamenti dagli stessi carabinieri.

[Francesco Mezzapelle – primapaginamazara]

[useful_banner_manager banners=11 count=1]

 

Un pensiero riguardo “Rissa a Mazara 2 per un serbatoio d’acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: