[Polizia Municipale] Solidarietà ai colleghi di Napoli: si propone un minuto di silenzio

PALERMO, 18 MAG –
A Tutti i Sindaci delle Amministrazioni Locali Sicilia
All’ANCI Sicilia
Oggetto: solidarietà ai colleghi di Napoli si propone un minuto di silenzio

Il CSA siciliano, esprime la propria vicinanza alle famiglie dei colleghi della Polizia Locale di Napoli vittime dell’assurdità umana, che senza alcuna ragione mette in opera una strage. Alla famiglia del collega Bruner va i l nostro personale cordoglio e quello di tutti i colleghi della polizia locale siciliana per la grave perdita.
Non possiamo sottrarci, anche in questo momento di dolore, al dovere di sottolineare ancora una volta che tutti gli operatori di polizia municipale italiana, si sentono umiliati dallo stato che ogni giorno sono pronti a difendere, e proprio questo spirito di sacrificio e di abnegazione totale, ha portato i colleghi di Napoli, come quelli prima di loro , all’estremo sacrificio. E’ assurdo pensare che la polizia municipale venga chiamata a concorrere alla tutela della sicurezza nelle città nella stessa maniera delle altre forze dell’ordine, e non goda degli stessi diritti delle altre forze di polizia.
Il governo faccia, per la prima volta, un atto di civiltà nei confronti di operatori che sono di fatto polizia locale in tutto e per tutto con tutti i doveri delle forze di polizia ma senza i diritti di quest’ultimi, e senza ipocrisia riformi la legge 65/86, in onore di tutti i colleghi caduti per difendere la civiltà e l’ordine nella società italiana.
In ricordo dei colleghi ed a sollecito dell’attuale governo, perchè l’ultimo sacrificio di sangue di un appartenente alla polizia locale non sia vano, invitiamo tutte le amministrazioni locali e i colleghi della polizia locale ad osservare un minuto di silenzio alle 10,30 del 19/05/2015 in concomitanza con la cerimonia funebre del collega Franco Bruner.
Il Coordinatore Regionale Polizie Locali: Nicolò Scaglione

redazione

2 pensieri riguardo “[Polizia Municipale] Solidarietà ai colleghi di Napoli: si propone un minuto di silenzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: