NUOVO ACCORDO DI CO-MARKETING PER L’AEROPORTO “VINCENZO FLORIO”, NON TUTTI I COMUNI LO FIRMANO

TRA I NON FIRMATARI DELL’ACCORDO IL COMUNE DI CAMPOBELLO DI MAZARA

REDAZIONE, 31 OTT – E’ stato firmato ieri a Trapani, da parte di 13 Comuni della Provincia: Marsala, San Vito Lo Capo, Favignana, Mazara del Vallo, Erice, Castellammare del Golfo, Valderice, Petrosino, Custonaci, Paceco, Salemi, Calatafimi-Segesta e Buseto Palizzolo, l’accordo di Co-marketing finalizzato al mantenimento nell’aeroporto “Vincenzo Florio” di Birgi delle tratte e dei voli, attualmente operativi, tramite il nuovo bando predisposto dall’Airgest.
“ Grazie alla funzionalità dell’aeroporto di Birgi e ai vari collegamenti con località italiane ed europee negli ultimi anni lo sviluppo e l’incremento turistico verso le località della nostra provincia ha subito un notevole incremento e ciò con grandi benefici economici per i nostri operatori – precisa il Sindaco marsalese Alberto Di Girolamo. Alla luce di tutto questo, appare incomprensibile la mancata sottoscrizione di alcuni
Comuni fra cui Alcamo, Castelvetrano e Trapani; comune quest’ultimo che beneficia dei maggiori vantaggi, diretti e indiretti dell’attività dell’aeroporto “Vincenzo Florio”. L’auspicio è quello che, nelle prossime ore, Sindaci e Commissari dei Comuni che non hanno ancora firmato il nuovo accordo di partenariato possano
definire positivamente le proprie posizioni al fine di una migliore efficacia del bando stesso”.
I sindaci che hanno ieri firmato l’accordo di co-marketing chiedono, intanto, all’Assessorato Regionale al Turismo di riverificare il decreto di ripartizione delle somme stanziate dalla Regione e l’esclusione di quei Comuni che hanno deciso di non partecipare all’accordo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: