Non si ferma all’alt e lancia la cocaina dal finestrino dell’auto: arrestato 76enne

I Carabinieri della Stazione di Carini, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, M.M., 76enne palermitano, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo a bordo della sua autovettura, ha tentato di eludere il controllo di una pattuglia di militari, non fermandosi all’alt. Il 76enne è stato bloccato dopo un breve inseguimento, nel corso del quale, aveva tentato di disfarsi di più di 110 grammi di cocaina, gettandola dal finestrino dell’auto in corsa.

La droga, la cui vendita al dettaglio avrebbe fruttato oltre diecimila euro, è stata recuperata, sottoposta a sequestro e trasmessa al laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo di Palermo per le verifiche quantitative e qualitative.  

L’uomo è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale “Lorusso” -Pagliarelli- in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: