Mazara, Verso la normalizzazione l’emergenza creata dal maltempo

MAZARA, 23 GEN – Verso la normalizzazione la situazione di emergenza a Mazara del Vallo causata dal maltempo ed in particolare dalle abbondanti piogge,dal forte vento, da una violenta mareggiata che ha allagato la zona di Tonnarella e dal rischio di piena del fiume Mazzaro. Ha funzionato perfettamente l’azione congiunta della Protezione Civile comunale, della squadra tecnica comunale coordinata dal dirigente ing. Stefano Bonaiuto e dal funzionario arch. Alberto Ditta, di uomini e mezzi della squadra “Attila” coordinata da Girolamo Sala. Proficuo anche il lavoro della Polizia Municipale, che non si è limitato alla normale attività ma che ha visto impegnati i vigili del Comandante Salvatore Coppolino, anche in compiti non di loro competenza ma svolti con spirito di sacrificio con zappe e cazzuole per rimuovere pericoli.
Il Sindaco Cristaldi, nel ringraziare i dipendenti comunali dei vari settori che hanno collaborato ad attenuare gli effetti dell’emergenza e ad evitare che ci potessero pericoli per le persone, ha voluto esprimere un sentito ringraziamento anche ai Vigili del Fuoco del locale distaccamento ed al personale del Dipartimento regionale di Protezione Civile coordinato dal geometra Michele Di Stefano, che hanno collaborato con il Comune.

[redazione]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: