Mazara, la Polizia Municipale sequestra generi agroalimentari di incerta provenienza

MAZARA, 08 MAR – Continua incessante la lotta contro l’abusivismo commerciale messa in atto dalla Polizia Municipale di Mazara del Vallo. Nell’ambito di un controllo effettuato stamani nei pressi del Mercatino Rionale personale del locale Comando ha provveduto ad effettuare un sequestro di generi agroalimentari.
Nel corso del servizio sono state sottoposte a sequestro diverse vaschette contenenti crostacei e pesci di dubbia provenienza e privi della dovuta tracciabilità, abbandonate per strada dopo aver visto arrivare gli uomini in divisa.
Per la merce sequestrata il Sindaco della Città, Nicola Cristaldi, ha disposto con propria ordinanza, la numero 26 dell’8 Marzo 2017, la distruzione.
“I controlli nel territorio – ha detto il Comandante della Polizia Municipale, dott. Salvatore Coppolino – verranno effettuati anche nei prossimi giorni. Siamo impegnati – ha concluso il Comandante – per eliminare il fenomeno dell’abusivismo sia con azioni preventive che con azioni repressive”.

[redazione]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: