L’uomo, che deve rispondere di resistenza, oltraggio e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, non si era fermato all’alt della polizia. In auto viaggiava con le due figlie di due anni e due mesi e con la compagna. I poliziotti hanno accertato che un provvedimento del Tribunale per i minori di Palermo imponeva che le figlie fossero portate in una casa di accoglienza. Cosa che è stata fatta ieri, dopo l’arresto dell’uomo.

[redazione – fonte: blogsicilia]

[useful_banner_manager_banner_rotation banners=1,3,4,7,8,9,15 interval=2 width=300 height=300]