Mazara, Bancarotta fraudolenta: Condannato un imprenditore

Vito Signorello, 46 anni, di Mazara del Vallo, è stato condannato a due anni dal gup di Marsala Francesco Parrinello. L’imputato ha patteggiato la pena che è stata sospesa.

visir resort

MARSALA, 04 SET- Vito Signorello, 46 anni, di Mazara del Vallo, imprenditore alberghiero, è stato condannato a due anni dal gup di Marsala Francesco Parrinello per bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale. L’imputato ha patteggiato la pena che è stata sospesa. A fine giugno scorso, aveva subito una misura cautelare (divieto di dimora nel Comune di Mazara), decidendo di scontarla sul proprio yacht, ormeggiato nel porticciolo turistico di Marsala. Signorello è il legale rappresentante della “Oasi Mare srl”, dichiarata fallita dal Tribunale di Marsala a marzo 2012. La società è proprietaria del lussuoso “Hotel Visir” di Mazara (nella foto), un 4 stelle superior realizzato nei pressi della località balneare di Tonnarella. Il buco economico della società fallita è stato stimato dagli inquirenti in oltre sette milioni di euro. (ANSA).
[useful_banner_manager_banner_rotation banners=1,3,4,7,8,9 interval=3 width=300 height=300]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: