Annunci

Marsala. Ruba la borsa ad una donna: inseguito e arrestato dai carabinieri in centro citta’

REDAZIONE, 11 OTT – Nella serata di lunedì, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, P. F. N., marsalese di 36 anni, per il furto di una borsa perpetrato ai danni di una donna in pieno centro. Nello specifico, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, alle dipendenze del Luogotenente Antonio Pipitone, allertati dalla chiamata di un passante che aveva assistito al furto, si recavano presso la centralissima Via Aspromonte, per constatare quanto accaduto.

Ad attenderli c’era la vittima, la quale raccontava che dopo essere salita a bordo della propria autovettura, riponeva la propria borsa sul sedile lato passeggero. In quel frangente, veniva raggiunta da un giovane che – con mossa repentina – apriva lo sportello dell’auto e si impossessava della borsa. Terrorizzata per l’accaduto, la malcapitata attirava l’attenzione dei passanti che, dopo aver assistito all’evento criminoso, non esitavano a contattare i Carabinieri, indicando loro la via di fuga del malfattore.

I militari dell’Arma, seguendo le preziose indicazioni dei testimoni – che dettagliatamente avevano indicato anche l’abbigliamento del reo –  giunti in via Ernesto Del Giudice, individuavano nei giardini attigui alla citata via il P. che si era appena disfatto della borsa asportata, trattenendo solo il denaro contante rinvenuto all’interno del portafogli della donna, lasciato successivamente cadere in terra alla vista dei Carabinieri. Il P, già noto alle forze di Polizia per reati analoghi, veniva fermato dalla pattuglia e condotto presso la Caserma “Silvio Mirarchi” dove, al termine degli accertamenti di rito, è stato dichiarato in stato di arresto.

Il giudice lilybetano, condividendo ampiamente l’operato dei militari dell’Arma, ha convalidato l’arresto, stabilendo nei confronti del reo la misura cautelare degli arresti domiciliari. La borsa con tutti gli effetti personali è stata immediatamente restituita alla legittima proprietaria.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *