Marsala. Evade dai domiciliari: arrestato dai Carabinieri

PARRINELLO GIUSEPPE

Aumentano i controlli dei Carabinieri della Compagnia Marsala che, con il sopraggiungere delle festività pasquali, hanno incrementato i servizi di vigilanza del territorio. Nello specifico, nel pomeriggio di lunedì 8 aprile, i militari della Sezione Radiomobile, diretti dal Luogotenente Antonio Pipitone, hanno tratto in arrestato per il reato di evasione, Parrinello Giuseppe, marsalese classe ‘76.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, era ristretto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione sita nel quartiere Sappusi. Tuttavia, la pattuglia dell’Arma, nel transitare in via Monsignor Linares, notava lo stesso al di fuori del proprio domicilio, in palese violazione delle prescrizioni impartite. Alla vista dei militari, il 76enne marsalese iniziava a correre nel tentativo di raggiungere la propria abitazione. Fermato dai Carabinieri, il Parrinello dichiarava di essersi allontanato per acquistare delle sigarette presso la tabaccheria del quartiere. Condotto presso la Compagnia Carabinieri “Silvio Mirarchi” di via Mazara, al termine delle formalità di rito, è stato tratto in arresto per il reato di evasione.

Il Giudice lilybetano, nel corso dell’udienza tenutasi nella giornata di martedì, condividendo pienamente l’operato dei militari dell’Arma e valutata l’inclinazione a delinquere del reo, ha convalidato l’arresto del Parrinello, ripristinando per lo stesso la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Tale arresto, è il frutto di costanti controlli eseguiti dai militari della Compagnia di Marsala che, in concomitanza con le imminenti festività in occasione della settimana Santa, saranno ulteriormente intensificati al fine di implementare la capillare presenza dell’Arma sul territorio ed il contrasto ai reati contro la persona ed il patrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: