Guardia Costiera Trapani: Sequestrati oltre 6.200 Kg. di prodotti ittici

341kg. di prodotti ittici  sottoposti a sequestro amministrativo e N.12 illeciti amministrativi contestati per complessivi  € 29.000

Sono  questi  i  risultati  complessivi di  specifiche  attività  di  controllo  della  filiera  ittica disposte  dal  Comando  Generale  del  Corpo  delle  Capitanerie  di  Porto  sotto  il  nome  di Operazione PHOENIX  7, nel corso delle quali  personale militare del Servizio Operativo e della Sezione Polizia Marittima e Difesa Costiera della Capitaneria di Porto di Trapani, ha sottoposto a verifiche n.17 attività di ristorazione, n.  4 pescherie, n.32 mezzi di trasporto.

Inoltre, n.21 sono stati e controlli in mare e n. 8 ai punti di sbarco. Nel  corso  dell’attività  sono  stati operati  n.8 sequestri  amministrativi  di  prodotto  ittico congelato  e  fresco  ed    elevate  n.12  sanzioni  amministrative  riguardanti  prodotto  ittico privo della necessaria tracciabilità, non correttamente etichettato in spregio alle normative di settore comunitarie e nazionali. Il  prodotto  ittico  sequestrato  non  ritenuto  idoneo  al  consumo  umano è  stato  portato  in discarica  o  consegnato  dai  trasgressori  a  ditte  specializzate per  la  distruzione,  quello ritenuto idoneo è stato donato in beneficenza. I risultati dell’attività illustrata, che si è protratta per 3  settimane, sono il frutto di una fitta attività  di  intelligence  e  di  appostamenti  degli  uomini  della  Guardia  Costiera  di  Trapani  con particolare attenzione ai prodotti alimentari appartenenti alla filiera ittica, allo scopo di  tutelare in primis la salute dei consumatori e garantire il corretto rispetto delle normative  nazionali e comunitarie in materia di igiene e rintracciabilità dei prodotti alimentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: