Gibellina, precipita da sei metri: muore un muratore

 Luigi Cirlincione, 66 anni, al momento della tragedia stava lavorando nel vano scala di un’abitazione in via Brancati. Disposta l’autopsia

 GIBELLINA 12 APR. – Un muratore di 66 anni, Luigi Cirlincione, stamane è morto dopo essere precipitato da un’altezza di circa sei metri mentre era impegnato nella realizzazione, in via Brancati, a Gibellina, di un’abitazione. Al momento della tragedia il muratore stava lavorando nel vano scala. Sembrerebbe che abbia perduto l’equilibrio e sia precipitato al suolo. La Procura di Marsala ha comunque disposto l’autopsia.

Indagano i carabinieri che hanno avviato una serie di verifiche per accertare, tra l’altro, se erano state adottate le misure di sicurezza sul posto del lavoro. Il sindaco di Gibellina, Rosario Fontana, esprime condoglianze alla famiglia di Cirlincione annunciando la proclamazione del lutto cittadino in concomitanza con i funerali.

fonte:gds.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: