Con monovolume precipita dal primo piano sul furgone parcheggiato del figlio

MODICA (RG), 15 FEB – Ingrana la marcia, ma inserisce la prima invece della retromarcia e la sua monovolume precipita di un piano: ma fa pochi metri perché ‘atterra’ sul tetto del furgone del figlio che era posteggiato sotto.
Protagonista della vicenda avvenuta all’interno di un condominio di Modica, nel Ragusano, una 55enne che è rimasta ferita.
Portata in ospedale è stata ricoverata, ma non è in condizioni gravi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia municipale di Modica per i soccorsi e i rilievi del caso. La monovolume era posteggiata in un’area parcheggio del condominio che funge anche da ‘tetto’ di copertura a dei garage che si trovano al livello sottostante. La signora doveva uscire, ma, per errore, ha ingranato la prima invece della retromarcia.
L’auto è partita in avanti, sfondando il muretto che faceva anche da protezione e si è schiantata sul tetto del furgone, che si è affossato, che ha attutito l’impatto e ridotto la tempo e distanza del ‘volo’. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: