Su incuria e inciviltà è tolleranza zero da parte del primo cittadino Giangiacomo Palazzolo che, ieri, ha riportato il sacchetto dei rifiuti a un concittadino che lo aveva lasciato in via Ciucca, a due passi dalla spiaggia di Magaggiari.

Il regolamento comunale non ammette deroghe: chi abbandona la spazzatura in strada rischia una sanzione da 300 a 500 euro, mentre i commercianti che non puliscono il marciapiede davanti al negozio possono ricevere una multa fino a 150 euro.

Il sindaco di Cinisi invita a segnalare i comportamenti scorretti direttamente a lui o alla polizia locale: “I controlli continueranno senza sosta – dichiara – con lo scopo di sensibilizzare alla raccolta differenziata e al decoro del territorio”.