[Cc] Ladro in trasferta “visita” supermercati ad Alcamo

IOVINO GAETANO 25.11.1978ALCAMO, 28 DIC – Sorpreso e fermato un giovane palermitano, nel momento in cui tentava di dileguarsi dal supermercato “Euro Spin” di Alcamo con un bottino del valore di 70 euro circa, diversi generi alimentari, refurtiva che probabilmente lo stesso intendeva rivendere al miglior offerente. Il personale addetto al supermercato notato lo strano atteggiamento dell’uomo ed insospettitosi che lo stesso avesse trafugato qualcosa all’interno del supermercato, immediatamente richiedevano ausilio tramite la centrale operativa dei Carabinieri di Alcamo, e veniva inviata nell’immediatezza una pattuglia sul posto. Tempestivamente intervenivano i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, che riuscivano a fermare l’uomo e a recuperare la refurtiva. Inoltre, nonostante le dichiarazioni mendaci dell’uomo che aveva riferito di essersi recato sul posto utilizzando i mezzi pubblici, veniva rinvenuta occultata in una scarpa la chiave della sua autovettura all’interno della quale veniva rinvenuta ulteriore merce per un valore di circa 200 euro. Gli accertamenti seguenti consentivano di acclarare come  l’uomo nella stessa mattinata avesse “visitato” altri tre supermercati del centro, asportando la merce rinvenuta che, una volta riconosciuta dagli aventi diritto, veniva loro riconsegnata. Veniva così fatta luce intorno all’intera vicenda  che veniva così ricostruita e smascherata dai carabinieri che procedevano immediatamente all’arresto in flagranza per furto aggravato di  IOVINO Gaetano, classe 1978 (nella foto), palermitano in trasferta. Lo stesso veniva poi ristretto temporaneamente in camera di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo, con la convalida dell’arresto da parte dell’Autorità Giudiziaria.

[redazione]

[useful_banner_manager_banner_rotation banners=3,4,7,11,20,21,24 interval=2 orderby=rand]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: