Castelvetrano. Presunto ordigno bellico sulla spiaggia di Triscina

CAPITANERIA DI PORTO – GUARDIA COSTIERA MAZARA DEL VALLO
Viale Guardia Costiera snc – 91026 Mazara del Vallo ( TP )
Tel. 0 923946388 – Fax 0923941020 – e.mail: cpmazara@mit.gov.it
ORDINANZA N ° 19/ 201 9
Il Capitano di Fregata (CP) sottoscritto , Capo del Circondario Marittimo di Mazara del Vallo,
VISTA la segnalazione pervenuta a questo Comando circa la presenza di n° 1 (UNO ) presunto ordigno bellico in località Triscina (Comune di Castelvetrano) , a pochi metri dalla battigia in corrispondenza dell a strada n° 151 in posizione: Lat.: 37°34 .768 ’N e Long. : 012°4 6.261 ’E ;
CONSIDERATO
che nella predetta località, già in passato, sono stati individuati diversi ordigni bellici a seguito di analoghe segnalazioni ;
CONSIDERATA
la necessità di prevenire il verificarsi di possibili danni e di salvaguardare l’incolumità delle persone, delle cose e la sicurezza della balneazione , i n attesa dell’intervento di verifica ed eventuale bonifica da parte di Nucleo artificieri specializzato ;
VISTI gli artt. 17 e 81 del C. N. e l’art. 59 del relativo Regolamento di Esecuzione .
R E N D E N O T O
che in località Triscina del Comune di Castelvetrano a pochi metri dalla battigia , nelle acque antistanti la  strada n° 15, su un fondale sabbioso di circa 20 cm , in posizione ( WGS 84) : Lat.: 37°34 .768’ N e Long.  012° 4 6.261 ’E, è stata segnalata la presenza di n ° 1 (uno ) oggetto metallico presunto ordigno bellico .
O R D I N A
A rt . 1
(prescrizioni e di vieti)
Con decorrenza immediata e fino alla conclusioni delle operazioni di verifica ed eventuale bonifica del sito, sono vietati il transito, la sosta, l’ancoraggio, la pesca (anche subacquea) e l’esercizio di qualsiasi altro  tipo di attività, in particolare la balneazione, nei tratti di mare e di arenile per un raggio di 50 (cinquanta)  metri dal punto sopra meglio specificato , come evidenzi ato nello stralcio di foto aerea allegata alla
presente ordinanza .
Sono esclusi dal predetto divieto, il personale ed i mezzi del personale delle forze armate , di polizia e di  soccorso che dovessero avere necessità di fare ingresso nell ’ area, con le necessarie precauzioni che il  caso richiede, in ragione del loro servizio .
Il Comune di Castelvetrano , mediante i servizi di protezione civile all ’ uopo preposti , provveda immediatamente all’installazione ed al mantenimento di cartelli monitori , nonché ad apporre sul sito  idonee misure interdittive fisiche atte ad impedire l’accesso allo specchio acqueo ed all ’ arenile interessato dai divieti sopra richiamati.
A rt. 2
(disposizioni finali)
Per quanto non espressamente previsto dalla presente Ordinanza, si f a rimando alle norme del Codice  della Navigazione e/o altre norme pertinenti, comunque applicabili.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e fare osservare la presente Ordinanza .
I contravventori alla presente Ordinanza, che entra in vigore con decorrenza immediata , saranno  perseguiti a termine di legge e ritenuti responsabili civilmente e penalmente dei danni arrecati alle persone , animali o cose derivanti dal loro illecito operato , manlevando l’Autorità Marittima da ogni responsabilità .
La presente Ordinanza è pubblicata dalla data odierna all’albo della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo ed inclusa alla pagina “Ordinanze” del sito istituzionale www.guardiacostiera.gov.it/ mazara – del – vallo ,
nonché l’opportuna diffusone tramite gli organi di informazione.
Mazara del Vallo, 04 Luglio 201 9 IL COMANDANTE
C.F. (CP) Maurizio RICEVUTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: