CASTELVETRANO, 18 APR – Nella tarda serata di ieri – lunedì dell’Angelo – i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno – nuovamente – tratto in arresto in flagranza di evasione dagli arresti domiciliari MODICA Anna Maria, 42enne castelvetranese ben nota alle forze dell’ordine.
La donna, pur sottoposta alla misura cautelare sopra indicata e già denunciata e arrestata la scorsa settimana per esserne evasa, veniva riconosciuta e bloccata di nuovo presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano, senza fornire elementi giustificativi dell’allontanamento dal proprio domicilio.
La MODICA è stata condotta presso la sede della Compagnia Carabinieri, per l’espletamento delle incombenze di rito, e successivamente riaccompagnata al proprio domicilio in attesa dello svolgimento del giudizio direttissimo che si terrà nella mattinata odierna presso il Tribunale di Marsala.

[redazione]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *