Caserta. Tormentato ed aggredito dal figlio per soldi: se ne va di casa e lo fa arrestare

In data odierna, i Carabinieri della Stazione di Maddaloni hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, disposta dal GIP di santa Maria Capua Vetere nei confronti di: S.A., cl. 65, poiché indagato del delitto di cui agli artt. 629 in relazione all’art. 628 co 3 n.3 quinquies del codice penale. 

Il provvedimento è originato dalla denuncia presentata dal padre dellarrestato, un ultraottantenne, nella quale venivano rappresentate una pluralità di condotte estorsive poste in essere dal figlio da più di un anno, azioni volte a costringere la vittima a corrispondergli giornalmente somme di denaro, prospettandogli, in alternativa, nocumenti fisici e morali. 

Le continue e ripetute le minacce rivolte al padre, inducevano lo stesso ad allontanarsi dalla propria abitazione per trovare rifugio presso la casa di un altro parente

Il denaro richiesto serviva in massima parte allindagato per acquistare bevande alcoliche e sostanze stupefacenti

Larrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dellAutorità Giudiziaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: