L’ordinanza è stata emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord su richiesta della Procura. “Nei prossimi giorni sarò interrogato dai magistrati e chiarirò tutto” spiega dal canto suo il sindaco, che svolge la professione di avvocato penalista.

La vicenda si trascina da oltre un anno, dopo che Guida si è separato dalla ex (luglio 2016); da allora è iniziata una battaglia legale che ha coinvolto i due figli minori della coppia, affidati alla madre ma sotto monitoraggio costante dei servizi sociali.