Campobello: Nuova riorganizzazione dell’«Area tecnica»

palazzo_accardi
CAMPOBELLO, 20 OTT –  La Commissione straordinaria ha disposto un nuovo assetto dell’Area Tecnica, suddividendola in tre settori. La delibera, adottata nei giorni scorsi dai commissari con i poteri della Giunta, prevede l’introduzione di un nuovo settore, “Manutenzione e Gestione infrastrutture e Protezione civile”, che si aggiunge a “Lavori Pubblici” e “Urbanistica” individuati in via sperimentale dai commissari nel mese di luglio scorso. Il nuovo assetto, rispondente a criteri di efficacia ed efficienza organizzativa, come si evince dalla delibera “non comporterà oneri aggiuntivi a carico dell’ente locale”. Responsabile della “Manutenzione e Gestione infrastrutture e Protezione civile”, settore di cui faranno parte Giorgio Gurrieri e Calogero Puntrello, è l’arch. Salvatore Montalbano, ex dirigente dell’ Urbanistica. Settore quest’ultimo che sarà diretto dall’arch. Maria Piazza e di cui faranno parte anche Bartolomeo Castiglione, Pietro Di Stefano, Giuseppe Gabriele, Ignazio Graziano, Andrea Giorgi, Anna Indelicato, Maria Indelicato, Giuseppe Muscarella, Vito Pantaleo e Vito Prinzivalli. Confermato ai “Lavori Pubblici” resta il sovraordinato ing. Vincenzo Di Martino, responsabile del settore composto da Marco Bascio, Franca Bono, Francesco Di Stefano, Giorgio Gurrieri, Francesco Mangiaracina, Giovanni Stallone, Carlo Parrino e Angela Stallone.

Scritto da Antonella Bonsignore – La Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: