Campobello, gara d’appalto deserta per trasporto e smaltimento percolato

Non si è proceduto all’aggiudicazione in presenza di una sola offerta.

discarica_misilla1

CAMPOBELLO, 20 MAG – È andata deserta la gara mediante cottimo fiduciario, per il prelievo, trasporto e smaltimento del percolato prodotto nella vasca n.1 della discarica comprensoriale n.31 di contrada Campana Misiddi a Campobello di Mazara. Gli uffici comunali hanno provveduto a invitare otto ditte specializzate nel trattamento di rifiuti e soltanto una (Vincenzo D’Angelo di Alcamo) ha presentato l’offerta. Ma nella lettera d’invito, così come nel bando di gara, era specificato che non si sarebbe proceduto all’aggiudicazione in presenza di una sola offerta. Così la gara è stata, praticamente, dichiara deserta. A essere invitate sono state le ditte: Soluzioni & Servizi ambientali di Trapani, la Eco Trasporti di Alcamo, la Smacom di Santa Ninfa, la Oasi di Trapani, la Tech Servizi di Siracusa, Adelfio Serafino di Palermo, la Meta Service di San Giovanni La Punta e la stessa D’Angelo di Alcamo.

regalishopping

Lo scorso 2 gennaio la Commissione straordinaria con delibera ha assegnato le somme per il recupero e trasporto del percolato nella vasca n.1. Il progetto è stato approvato il 3 marzo. Ora bisognerà ripartire da zero per l’affidamento del servizio.

M.F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: