Campobello, Cadono a pezzi i pali dell’illuminazione pubblica

E’ il secondo crollo registrato nella stessa via nell’arco di una settimana: colpite due vetture

IMG-20151021-WA0001

 

CAMPOBELLO, 22 OTT – Ancora un crollo di un corpo illuminante nella trafficatissima Via Roma a Campobello di Mazara. Quello verificatosi ieri, intorno alle 18.00, è il secondo nel giro di una settimana a danneggiare vetture in sosta e per di più nella stessa via a distanza di meno di cento metri di distanza l’uno dall’altro. Le pessime condizioni atmosferiche, hanno anticipato la caduta dei corpi illuminanti, nonostante il loro stato d’uso sia monitorato dagli uffici tecnici comunali. Nei due crolli nel centro urbano a farne le spese due auto parcheggiate una nelle vicinanze della ex Coop e ieri pomeriggio quella di un insegnante parcheggiata davanti all’Istituto Tecnico per geometri. A tenere il primato delle cadute di corpi illuminanti, la frazione balneare di Tre Fontane, dove sistematicamente si torna a registrare crolli su entrambi i lungomare dove l’illuminazione pubblica è ridotta al “lumicino” per il continuo sdradicamento dei corpi illuminanti. Per fortuna fino ad oggi nessun coinvolgimento di auto e persone.

[redazione]

23 pensieri riguardo “Campobello, Cadono a pezzi i pali dell’illuminazione pubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: