Alunno di sei anni picchia la maestra. I genitori restano a guardare

E’ quanto accaduto in una scuola elementare di Mascalucia, in provincia di Catania. Nell’istituto “Federico II di Svevia” la maestra è stata aggredita dal piccolo, che ha un’età di sei anni e mezzo. Il bambino l’ha colpita con un calcio al ginocchio, lo stesso dove la docente aveva subito un’operazione alcuni mesi fa.

La maestra ha perso l’equilibrio ed è caduta per le scale, ma i genitori del bambino  piuttosto che aiutarla, hanno cominciato ad inveire contro di lei, invitandola a “non fare sceneggiate”: lo riporta il quotidiano online “LaSicilia”.

L’atteggiamento aggressivo è stato mantenuto anche in presenza della vicepreside, giunta sul posto per verificare di persona cosa stesse accadendo, e degli altri insegnanti.

Dietro l’aggressione un voto basso o un rimprovero

Alcuni passanti hanno poi soccorso la maestra.

Dietro questa aggressione sembra esserci un rimprovero della docente all’alunno, o forse un voto ritenuto dallo stesso troppo basso. E’ stato proprio il piccolo ad avvisare via telefono i genitori, che si sono recati presso la scuola elementare di Mascalucia.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri. La maestra è stata trasportata in ospedale, dove è stata medicata: per lei dieci giorni di prognosi. Il sindaco del paese, Enzo Magra, ha espresso sdegno per “la brutale aggressione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: